Inoltrare segnalazione mail di spam

Se si desidera segnalare a CeDIA un messaggio di spam è necessario non inoltrare il messaggio ma fornire la "sorgente del messaggio"; con questo termine intendiamo un insieme di dati tecnici che permettono di comprendere il mittente reale del messaggio e altri dati utili a permettere di bloccarne i contenuti. 
Purtroppo, spesso gli spammer cambiano indirizzo da cui inviano le email.


Ad ogni modo per trovare la sorgente del messaggio è sufficiente seguire le istruzioni seguenti:

Webmail.unige.it

visualizza sorgente
  • Una volta che la sorgente è visibile selezionare l'intero contenuto della finestra (ctrl+a) e copiarlo (ctrl+c)
  • inoltrare a CeDIA in una mail separata, segnalando cosa è accaduto

Thunderbird

  • aprire il messaggio poi premere CTRL+U
  • Una volta che la sorgente è visibile selezionare l'intero contenuto della finestra (ctrl+a) e copiarlo
  • inoltrare a CeDIA in una mail separata, segnalando cosa è accaduto

Outlook su Windows

  • aprire il messaggio (doppio clic)
  • selezionare "File->Proprietà"
  • copiare ciò che viene visualizzato in "intestazioni internet"
  • inoltrare a CeDIA in una mail separata, segnalando cosa è accaduto

Outlook su Mac

  • cliccare sul messaggio con tasto destro del mouse; se non è stata impostata la funzione "tasto destro" del mouse, servirà usare la combinazione "ctrl+clic"
  • selezionare "Mostra sorgente"
  • copiare ciò che viene visualizzato
  • inoltrare a CeDIA in una mail separata, segnalando cosa è accaduto

Mail di Apple

  • selezionare il messaggio
  • nella barra dei menù, selezionare "Vista->Messaggio->Formato sorgente"; in alternativa, usare la combinazione di tasti "alt+cmd+U"
  • copiare ciò che viene visualizzato
  • inoltrare a CeDIA in una mail separata, segnalando cosa è accaduto

Altri servizi di posta

Se la segnalazione riguarda servizi di posta Pec, Office 365 o altri provider vedi le istruzioni a questa pagina

Ultimo aggiornamento 3 Dicembre 2023